Biografia

Paolo Agrati si occupa principalmente di poesia, scrittura, musica e amenità.
È autore e conduttore del programma “Poetry Slam!” il primo torneo
televisivo di Poetry Slam in onda su Zelig Tv.
Ha pubblicato le raccolte di poesia: Poesie Brutte (Edicola Ediciones 2019)
Partiture per un addio (Edicola Ediciones 2017),  Amore & Psycho
(Miraggi Edizioni 2014), Nessuno ripara la rotta (La Vita Felice 2012),
Quando l’estate crepa (Lietocolle 2010) e il libricino “piccola odissea”
(Pulcinoelefante 2012). È uno dei principali Slammer Italiani,
da sempre propone la sua poesia dal vivo, portandola coi Reading
nei luoghi più svariati e inusuali.

Nell’estate del 2014 partecipa al XXIV° Festival Internacional de Poesia
de Medellin in Colombia come ospite italiano ed è finalista del premio
Carducci e consegue il riconoscimento “Pietrasanta-scultura e poesia”.
Nel 2015 partecipa al progetto artistico internazionale Broosistan,
degli artisti belgi Peleman and Schellekens.
Nel 2016 traduce “Fanon city meu” del poeta mapuche-cileno
Jaime Luis Huenùn e il Booktrailer di Amore & Psycho viene premiato
con una menzione speciale al Cortinametraggio, il Festival dei corti di Cortina.
Nel 2017 è ospite del XXXIII Festival di Poesia di Barcellona,
della World Slam Cup di Parigi e del Portugal SLAM di Lisbona.
Nel 2018 partecipa alla Poefesta di Oliva e al Festival Internacional di Benidorm in Spagna. Nel 2019 è in Honduras al Festival de Los Confines.

I suoi spettacoli  sono stati ospitati in teatri e manifestazioni musicali e festival; al MIAMI music Festival, al Carroponte di Milano, a Balla coi cinghiali,
al Festival letterario CartaCarbone di Treviso e al Woodoo Fest.

Nel 2017 fonda SLAM Factory, agenzia-coworking dedicata all’editoria
e allo spettacolo che si propone sviluppare e diffondere la poesia e le discipline letterarie legate all’oralità.  

È narratore e cantante nella Spleen Orchestra, band di culto nel suo genere,
che ha fondato nel 2009 e che ripropone le musiche e le atmosfere
dei film di Tim Burton.

Salva

3 pensieri riguardo “Biografia

Rispondi a anna mosca Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...