L’albero di Giuda

L’apostolo sbagliato ha dato il suo nome a una piantanon a un bambino e nemmeno a un uomo.Presumo che l’albero non abbia faticatonel sostenere il corpoperché immune al peso della colpa.Il ramo lo dondolava appesopendolo cullato all’imbrunirementre i fiori esplodevanoin lampi di vita brillanti di rosa acceso.E l’uomo persosarà stato così ottuso da chiedersi:chi sono?Che […]

Read More L’albero di Giuda

Facce da Porto

La signora è bella, ha un viso specialema le manca qualche dente. Il sorrisosi spiega, dirompente, come le casemagre ed eleganti alcune diroccateassenti; in fila a lastricare la viache porta al fiume, di lucide piastrelle. C’era un tizio al parcheggio sul promontorioin una Renault, l’ho notato per sbaglioguardava un giornaletto porno che peròha subito nascosto. […]

Read More Facce da Porto